🚚 SPEDIZIONE GRATUITA PER L'ITALIA 🇮🇹 - 🌎 free shipping over $500

7 cose che non sapevi su Andy Warhol

Dal suo vero cognome alla passione per i profumi, ma anche qualche dettaglio molto personale. Ecco tutto ciò che avresti sempre voluto sapere su Andy Warhol.

Andy Warhol, Self-Portrait with Cigar, 1970. Foto: Christie's
Andy Warhol, Self-Portrait with Cigar, 1970. Foto: Christie's

Padre della Pop Art, icona indiscussa dell'arte contemporanea, Andy Warhol è sicuramente tra gli artisti più influenti del XX secolo. Il suo personaggio ha sempre suscitato curiosità e ammirazione: ecco le cose che avreste sempre voluto sapere su Andy Warhol.

 

1. Il suo vero cognome era "Warhola"

L'artista americano è nato a Pittsburgh, in Pennsylvania, come Andrew Warhola. Era il quarto figlio di Ondrej Warhola e Julia (nata Zavacká), il cui primo figlio nacque nella loro terra natale e morì prima del loro trasferimento negli Stati Uniti.

I genitori di Warhol erano emigranti Lemko della classe operaia da Mikó, Austria-Ungheria (ora chiamato Miková, che si trova nell'odierna Slovacchia nord-orientale). Si dice che la data di nascita dell'artista (6 agosto 1928) non sia mai stata registrata ufficialmente in ospedale e che Warhol cambiasse a piacimento la sua età, inventando storie sulla sua giovinezza durante le interviste con la stampa.

Andy Warhol, Perrier White, 1983. Foto: Artsnap
Andy Warhol, Perrier White, 1983. Foto: Artsnap

 

2. Warhol era ipocondriaco

L'artista aveva paura degli ospedali e dei medici. La sua ipocondria era probabilmente dovuta al fatto che quando aveva otto anni, fu costretto a letto a causa di una malattia nervosa chiamata corea.

 

3. Gli hanno sparato ed è quasi morto. Era il 3 giugno 1968

Warhol fu colpito al torace dalla femminista e scrittrice radicale americana Valerie Solanas, dopo che respinse una sceneggiatura che aveva scritto. Warhol sopravvisse, ma purtroppo mancò alcuni anni dopo, il 22 febbraio 1987 (a 58 anni) proprio in seguito ad alcune complicazioni post-chirurgiche alla cistifellea. È sepolto nel cimitero bizantino di San Giovanni Battista, accanto ai suoi genitori.

  

4. Warhol creò il suo personaggio per nascondere alcuni 'difetti estetici'

Ad esempio, per nascondere la calvizie, indossava parrucche grigie e argentate. E per allenare gli occhi pigri, indossava occhiali opachi con lenti forate.

 

 

5. L'artista aveva una ‘Collezione di odori permanenti’

Warhol amava documentare e attivare i ricordi usando i profumi come capsule temporali. Cambiava il suo profumo ogni tre mesi. Durante la sua sepoltura, un amico gettò un flacone della fragranza Estée Lauder Beautiful nella sua tomba.

 

Andy Warhol, Chanel No. 5 (Set di quattro), 1997. Litografie a colori. Foto: Artsnap
Andy Warhol, Chanel No. 5 (Set di quattro), 1997. Litografie a colori. Foto: Artsnap

 

6. Realizzò un libro di cucina davvero bizzarro

Nel 1959, insieme all'amica decoratrice di interni Suzie Frankfurt, Warhol creò un libro di cucina intitolato Wild Raspberries. Prendendo in giro il genere dei ricercati libri di cucina francesi, il duo ha scritto ricette come Omelet Greta Garbo (da mangiare da solo), Iguana Andalusa arrostita e Gefilte (tipico antipasto della cucina ebraica) di pesci in lotta. Il libro è illustrato con 19 disegni di Warhol.

Nino Lo Duca, Andy Warhol, firma sul retro. Foto: Sotheby's

 

7. Warhol era gay, ma disse di essere arrivato vergine alla morte

Noto per essere omosessuale, per avere avuto diversi partner e persino per aver realizzato diverse opere con figure maschili erotiche, l'artista praticava ancora il celibato e lo confermava nel suo diario:

"Ieri stavo guardando un quiz televisivo, Blockbusters con Bill Cullen, ed erano due ragazzi neri che sfidavano una ragazza bianca nella categoria 'Lettere'. La domanda era: "Andy Warhol è un 'V'...?". E (ride) ha ottenuto la risposta giusta, ha detto "Vergine""

Warhol era un devoto cattolico bizantino. Si offrì speso come volontario in rifugi per senzatetto e ha non mancava mai le messe.

Qualità

Ti garantiamo un servizio di qualità eccellente

Spedizione

Spediamo solo con i corrieri più affidabili .

Valore

Un valore destinato a crescere nel tempo.

Opere uniche

Le nostre opere sono corredate di certificato di autenticità.

Language
Italian
Open drop down